I servizi


I servizi della Residenza per anziani Sant’Anna sono:

1. assistenza tutelare e cura della persona,
2. assistenza sanitaria e di rieducazione funzionale, con l’attività di coordinamento, propria della Struttura residenziale, ad integrazione delle prestazioni sanitarie dei medici di base e specialisti di ogni Ospite,
3. attività ricreative ed occupazionali, attività spirituali.

1. Assistenza tutelare e cura della persona

Al fine di consentire l’integrazione sociale nella Casa e mantenere un ambiente decoroso, la cura dell’Ospite è intesa come attività di sostegno per l’igiene ed il benessere fisico della persona.

È garantito un programma giornaliero di cura, che recepisce le necessità di ogni Ospite, tramite la presenza di operatori di assistenza qualificati che in orari programmati intervengono nei seguenti momenti della giornata:

• Mattino: operazione di igiene e pulizia della persona al momento del risveglio
• Colazione: somministrazione e assistenza, secondo esigenza
• Pranzo: somministrazione e assistenza durante il pasto, secondo esigenza
• Pomeriggio: operazioni di igiene e pulizia della persona
• Cena: somministrazione e assistenza durante il pasto, secondo esigenza
• Notte:operazioni di igiene e pulizia della persona, attività di assistenza e controllo del sonno.

È in questi ambiti ed in tutti i momenti di interazione e “bisogno” dell’Ospite, che viene evidenziata l’efficacia, l’inventiva e l’esperienza del personale nel trovare originali accorgimenti che consentano all’Ospite di compensare carenze e inabilità. Di pari validità sono le tante piccole attenzioni che promuovono la collaborazione dell’Ospite la sua partecipazione diventa attiva quando avverte di essere oggetto di interesse e di preoccupazione da parte di qualcuno. Il poter contare su un aspetto fisico curato determina una condizione di autostima e di sicurezza che incoraggia a cercare relazioni con gli altri.
Di tutto ciò hanno piena consapevolezza gli assistenti, che con affidabilità e delicatezza curano di garantire sempre una scrupolosa igiene e un abbigliamento pulito e decoroso. Al benessere degli utenti concorrono, con le loro specifiche prestazioni, anche il barbiere/parrucchiere e il podologo, disponibili su prenotazione. La cura del corpo va oltre la forma esteriore. Essa è mirata a ritardare il decadimento fisico e a evitare il formarsi delle piaghe da decubito e dei tanti altri disturbi analoghi. Il personale della Casa di Riposo è esperto nelle pratiche e negli accorgimenti utili a scongiurare tale pericolo.

2. Assistenza Sanitaria e rieducazione funzionale
Ottenere risultati significativi nel preservare dalle malattie e curare, quando necessita, una popolazione già sottoposta per età a maggiori rischi di salute, richiede risorse e competenze specifiche. Per questo agli ospiti è garantita la presenza dell’ infermiere.
Il personale sanitario si adopera per mantenere l’Ospite in salute. Quando la malattia non è evitabile e può essere curata in sede, i sanitari provvedono a effettuare, nella misura del possibile e in accordo con i famigliari e sotto prescrizione dei medici di famiglia, le necessarie cure.

L’Organizzazione si avvale di operatori di fisioterapista e operatori della riabilitazione, nonché della collaborazione accorta e continua degli assistenti di base. Tutta l’organizzazione ha un’impostazione complessivamente rieducativa, intendendo per rieducazione il mantenimento e il ripristino non solo delle abilità motorie, ma anche delle capacità logiche, della memoria, dell’attenzione, del linguaggio.
Fisioterapia, ginnastica, psicomotricità, mobilizzazione, iniziative culturali e ricreative ,esercitazioni pratiche di laboratorio occupazionale, sono tutte attività che, opportunamente integrate all’interno del piano di assistenza individuale, e sorrette da cordialità e gentilezza, concorrono a far evolvere positivamente lo stato psicofisico dell’ospite.
Quando il recupero non è quello sperato e i disturbi persistono, la struttura cerca di adeguarsi alle esigenze personali perché possano essere ridotti al minimo il disorientamento e lo sconforto di chi si trova improvvisamente privato, forse anche in modo grave, della propria autonomia. A disposizione dell’Ospite è presente la palestra di fisioterapia, ove non mancano strumenti e attrezzature utili alla rieducazione: cyclette, spalliera, girelli, deambulatori, tutori per ginocchio, tetrapodi, bastoni, ecc.

3. Attività Occupazionali, Ricreative e Spirituali
A contrastare la tendenza dell’Ospite a estraniarsi dal mondo intervengono gli animatori, facilitando situazioni in cui l’Ospite è stimolato a partecipare, in condivisione con gli altri e soprattutto con i famigliari, ad attività creative e di svago: feste di compleanno, celebrazioni di festività, concerti, presentazioni di libri, rappresentazioni teatrali, disegno, scultura, ricamo, cucito.
È inoltre garantito un programma spirituale tramite i Padri Benedettini e le organizzazioni di volontariato locale.